Palermo Oggi

Misilmeri, furti al palazzetto dello sport: recuperata parte del materiale rubato - Palermo Oggi

Palermo | Cronaca

Misilmeri, furti al palazzetto dello sport: recuperata parte del materiale rubato

16 Giugno 2023 07:36, di Redazione
visite 1335

Tre indagati

I Carabinieri della Compagnia di Misilmeri hanno eseguito diversi decreti di perquisizione emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Palermo, nei confronti di tre minori, già indagati per il reato di invasione di terreni o edifici.

Gli stessi, nelle settimane precedenti, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione di atti di vandalismo del patrimonio pubblico e del degrado urbano, erano stati sorpresi dai Carabinieri all’interno del Palazzetto comunale dello Sport.

Nel corso della perquisizione nell’abitazione di uno dei tre indagati, è stato rinvenuto diverso materiale sportivo, in particolare: 40 cinesini, 27 casacche, 2 palloni, 1 pompetta per gonfiare con spillo, 1 sacca e 1 borsone, tutti oggetto di furto, asportati in precedenza dal plesso Comunale.

Durante l’attività, i Carabinieri hanno altresì riscontrato la presenza di un allaccio abusivo alla corrente elettrica, motivo per il quale hanno tratto in arresto per furto di energia elettrica un uomo di 54 anni e una donna di 46 anni, entrambi misilmeresi, genitori di uno degli indagati.

Nella circostanza, uno dei tre indagati è stato inoltre trovato in possesso di 1 dose di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo di 0.4 grammi circa. La sostanza posta sotto sequestro è stata destinata depositata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo per le analisi di rito.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie