Palermo Oggi

Standing Ovation per il Concerto della Rinascita. - Palermo Oggi

Palermo | Attualità

Standing Ovation per il Concerto della Rinascita.

22 Giugno 2022 13:55, di Redazione
visite 191

Massimo Quarta e Marco Betta hanno eseguito le loro composizioni.

Ieri sera al Palazzo Reale di Palermo per il Concerto della Rinascita c'è stata una standing ovation che ha sancito il successo della serata. La speranza della rinascita è stata rilanciata da un evento culturale-musicale fortemente desiderato dalla Fondazione Federico II con la sinergia del Festival delle Letterature Migranti, tenutosi nel Cortile Maqueda di Palazzo Reale, in occasione della notte Europea della Musica.

Massimo Quarta, il violino solista e direttore, vincitore del Premio Paganini, ha eseguito le Four Season Recomposed di Max Richter. Pure per il pianista e compositore, Marco Betta, è stata la prima assoluta, con un brano che ha composto ad hoc per la Fondazione Federico II. " Canti notturni", questo è il titolo del brano eseguito dallo stesso Betta con Ornella Cerniglia alla piattaforma digitale.

GliArchiEnsemble hanno accompagnato l'esecuzione, all'arpa Francesca Cavallo, Ornella Cerniglia, Giuseppe Rizzo ( si sono occupati del sound design e synt), Andrea Marco invece ha fatto l'assistente al sound design. Patrizia Monterosso, direttore generale della Fondazione Federico II ha affermato: "Ciò che abbiamo ascoltato è un impulso creativo verso il processo di rinascita mediante le arti cominciato con la mostra Re. Questa volta la speranza di una rinascita oltre ad essere riaccesa dai classici dei grandi dell'arte contemporanea è stata affidata alle note di eccelsi esecutori e compositori come Massimo Quarta e Marco Betta".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie